Compiti di Realtà

Authentic Tasks (A.T.)

Come espresso nella Circolare MIUR 13.02.2015, n. 3: “Adozione sperimentale dei nuovi modelli nazionali di certificazione delle competenze nelle scuole del primo ciclo di istruzione” (Quadro di riferimento), Tra le caratteristiche del modello nazionale di certificazione proposto: “- Riferimento esplicito alle Competenze chiave individuate dall’Unione Europea, così come recepite nell’ordinamento italiano; …..”. Non ci si può quindi accontentare di accumulare conoscenze, ma occorre trovare il modo di stabilire relazioni tra esse e con il mondo al fine di elaborare soluzioni ai problemi che la vita reale pone quotidianamente. Progettare l’attività didattica in funzione delle competenze e della loro certificazione richiede una professionalità docente rinnovata e attenta alle domande, anche e soprattutto implicite, che possono venire dagli alunni. Se intesa in questa prospettiva di complessivo rinnovamento didattico, la certificazione delle competenze potrà costituire un’occasione importante per realizzare l’autonomia delle scuole e valorizzare la creatività e la responsabilità professionale degli insegnanti.

Hellboy
Hellboy

Va da sé che la Valutazione delle Competenze si possa perseguire anche e soprattutto attraverso la realizzazione di Compiti di Realtà, con approccio individuale, collaborativo/cooperativo, Peer Education, stimolando conoscenze acquisite, abilità cognitive e metacognitive. Attività di Webquest, Caccia al Tesoro, Role Playing, Coding o altro, culminanti in un prodotto finale non necessariamente digitale, sono quelle che rientrano nella sfera dei “Compiti di Realtà”. La versatilità degli strumenti informatici in presenza di infrastrutture di rete adeguate e in un ambiente “didatticamente sostenibile”, non ha pari in termini di motivazione, immediatezza e vicinanza emotiva alla mente dei giovani alunni.

L’AUTORE di turno potrà inserire un suo post in questa sezione associandolo a una delle Categoria presenti sotto il menù Copiti di Realtà (“Webquest“, “Problem Based Learning“, o “Altri Compiti“). Il caricamento di un qualsiasi oggetto potrà essere effettuato grazie al pulsante Media del Frontend Uploader – Manage UGC (vedi “Pubblicare come Collaboratore e Aurtore”). Saranno accettati  documenti che illustrino le caratteristiche del Compito di Realtà e che contengano il prodotto finale o un link che rimandi ad esso. Tutto il materiale ver archiviato nei Repositories  di questa piattaforma. Non verranno accettate estensioni .avi, .ppt o simili di grandi dimensioni, se non come elementi pre-caricati su siti, portali come Drop Box, Drive, You Tube o altro, verso cui “linkare“.

1.575 views